GONG SUMMIT Connecticut USA 1-5 Luglio 2019

IMG_20190701_194833_resized_20190718_073956244.jpg

Dal primo Gong Summit mondiale ci si potevano aspettare grandi cose ma la realtà ha superato ogni più rosea aspettativa.

Cinque giorni di confronto, di condivisione, di ascolto, di sintonizzazione umana e sonora, cinque giorni in cui il Gong è stato il viatico per incontrarsi, raccontare e raccontarsi, per aprire nuove vie dopo aver riconosciuto e onorato le origini.

Il Gong Summit ha avuto l’onore di ospitare trainer di grandissima esperienza, sensibilità e capacità didattica, tutti con una carica umana portata all’accoglienza, all’ascolto, all’apertura, al non dogmatismo e al reale desiderio di trasmettere informazioni, conoscenze ed esperienze. Alcuni di loro hanno qualcosa come 40 o 50 anni di pratica e ricerca con il Gong e tutti un amore per questo strumento che li ha portati ad abbracciare il Gong come pratica di crescita per sé e per gli altri.

foto gong summit 1

Don Conreux, presente nei primi due giorni, ha espresso in modo sintetico ma pregnante l’essenza del Gong ricordando come questo strumento può portarci a livelli di consapevolezza altissimi.

Mitch Nur, ideatore del Summit suona il Gong da decenni e da allora non ha mai smesso di cercare, approfondire, insegnare e condividere. Nella sua presentazione ha sviscerato la storia del Gong, quella vera, quella documentata e ci ha fatto viaggiare tra secoli e continenti incontrando il Gong là dove questo strumento ha segnato la vita delle comunità e dei singoli.

Ha anche onorato, ripercorrendone le tappe, l’avventura incredibile di Christopher Tree che ha suonato per decenni il Gong in ogni situazione possibile, da Woodstock alle carceri e ovunque potesse far esprimere il potere trasformativo di questo strumento. Quasi nessuno tra i presenti conosceva cosa quest’uomo è riuscito a fare negli decenni e bisogna ringraziare Mitch per aver permesso a tutti noi di porgere omaggio a questo grande artista. Un ulteriore omaggio è stato effettuato nei confronti di un altro pioniere del Gong, Bertoia che ha creato dei straordinari Gong nel secolo scorso.

Mitch ha inoltre mostrato il proprio modo di suonare, focalizzato sull’uso di Gong dalle diverse provenienze geografiche e dalle modalità uniche e sorprendenti. Un grande suonatore e ricercatore, costantemente alla ricerca di sonorità dal grande impatto estetico ed emotivo.

foto gong summit 2

Il secondo giorno alla mattina c’è stata la presentazione di Michael Bettine (www.gongtopia.com) che può vantare circa 40 anni di pratica come performer e ricercatore. Michael si è focalizzato sulla dimensione temporale nell’approccio al Gong e ci ha mostrato le tecniche con cui lui, esperto purcussioinista (ha scritto un libro sulle percussioni con Bill Brudford, batterista dei king crimson e degli yes) ha strutturato negli anni. Il suo intervento è stato ricchissimo di stimoli, sia teorici che pratici e ha aperto orizzonti ampi e inconsueti.

foto gong summit 3.jpg

Nello stesso giorno Sheila Whittaker, inglese, autrice di due bei libri sul gong, ha mostrato come lavorare nelle sessioni individuali con il Gong, coniugando rigore e sensibilità, tecnica e profonda capacità empatica e terapeutica.

foto gong summit 5.jpg

Jens Zygar, tedesco, ideatore dei Gong planetari, anche lui con alle spalle decenni di lavoro con il Gong, ha riassunto in modo vivace, ironico e travolgente la storia delle frequenze planetarie e dell’ottava cosmica mostrando inoltre la sua interessante tecnica esecutiva. Con grande umorismo ha accompagnato i partecipanti nel mondo delle frequenze, non solo planetarie e l’impatto che queste hanno sulle nostre esistenze raccontando inoltre la sua storia di musicista di Gong e la propria visione di questo strumento.

foto gong summit 7.jpg

Mike Tamburo, grande performer, ha ricostruito in aula il suo singolare setting, una gabbia con una infinità di strumenti tra cui Gong di vario tipo, keezee, triangoli e piastre sonore e ha mostrato come articola una sessione sia suonando da solo che coinvolgendo altri suonatori diretti da lui in modo magistrale. Questo talentuoso suonatore sa creare droni di grande fascino sui quali inserisce scarne melodie perfettamente integrate e dal grande effetto musicale ed emotivo.

IMG_20190704_140503_resized_20190718_073505513.jpg

IMG_20190702_175255_resized_20190718_073850375.jpg

Alla mattina e alla sera si sono alternati vari suonatori di Gong con sessioni sonore e alla sera sempre c’era un panel su topici importanti quali lo stato attuale e il futuro della cultura del Gong, i costruttori di gong (era presente anche l’italiana “grotta sonora”), le donne e il Gong, gli aspetti etici dei suonatori di gong

IMG_20190705_093128_resized_20190718_073617229.jpg

La partecipazione ai vari panel è sempre stata molto sentita e il confronto estremamente arricchente in una atmosfera di reciproco e profondo rispetto e di reale scambio.

IMG_20190705_141056_resized_20190718_073712772.jpg

Questo summit, il primo nella storia del Gong, è stato un profondo successo dovuto alla qualità e quantità di informazioni, nonché alla incredibile atmosfera di comunità che si è creata e che è cresciuta giorno dopo giorno.

Che fantastica esperienza avervi partecipato, aver ascoltato, appreso, condiviso e conosciuto persone di grande spessore e umanità. Che piacere creare rete e sentirsi in una reale comunità di persone amanti del Gong e del suo incredibile potere trasformativo.

IMG_20190705_141936_resized_20190718_073758256.jpg

 

Bagni di Gong e News Luglio 2019

15 Luglio ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail

16 Luglio ore 20.00 Bagno di Gong nella Natura presso Lago Ronka, Samolaco (S0) con Lucia Aloisio e Fausto Radaelli, Info Lucia 3331971841

17 Luglio ore 19.30 Bagno di Gong all’ aperto presso Abbazia di Vallate di Cosio Valtellino (SO) Info : Michela 3496695851

22 Luglio ore 19.00 e 21.00 Bagno di Gong presso Il sorriso di Simone, Vicolo Meneghini 14, Sondrio. Prenotazione: Paola : 3383266444

25 Luglio ore 20.00 Concerto di Gong all’aperto nel parco secolare degli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi, via Airoldi e Muzzi 2, Lecco. Con Roberta Bottari, Lucia Aloisio, Barbara Colombo e Fausto Radaelli. https://www.airoldiemuzzi.it/news?id=80. Gradita prenotazione a:  bagnodigong@airoldiemuzzi.it

 

 

Bagni di Gong e News Giugno 2019

01 Giugno  dalle ore12.30 alle ore 20.30 Suoni nel silenzio. Una giornata di Silenzio, Suoni e Vibrazioni con Roberta Bottari e Fausto Radaelli presso “Casa del Pellegrino”, Civate (Lc) . Info e prenotazioni: lucenascosta@gmail.com

03 Giugno ore 19.00 e 21.00 Bagno di Gong presso Il sorriso di Simone, Vicolo Meneghini 14, Sondrio. Prenotazione: Paola : 3383266444

04 Giugno ore 20.00 Bagno di Gong nella Natura presso Lago Ronka, Samolaco (S0) con Lucia Aloisio e Fausto Radaelli, Info Lucia 3331971841

11 Giugno  ore 21.00 Bagno di Gong presso Arci Lecco, via Cantù, 18Lecco, tel e fax 0341 365580 (www.arcilecco.it)

16 Giugno ore 10.30-12.30  Ecstatic Dance e Concerto meditativo di campane tibetane e di cristallo presso Palestra di Viale Maloggia, Chiavenna (SO). Dj set e Sound Healing: Fausto Radaelli.  Info : Mariana 3347509811, Fausto 3388286879

18 Giugno ore 20.30 Bagno di Gong presso Residence e Spa Villa Paradiso , Via alla Poncia 216, Gravedona e Uniti (CO). Info e iscrizioni: tel 344 145 7472 o Fausto 3388286879

20 Giugno ore 21.00 Bagno di Gong presso Totem studio Via stallone 7 Colico (LC) (www.totemstudio.colico.it) Info: Matilde : 334 315 7946

22 Giugno ore 20.30-22.30 Ecstatic Dance e Concerto meditativo di campane tibetane e di cristallo presso Spazio Vedana , corso Promessi Sposi 25/I, Lecco.  Dj set e Sound Healing: Fausto Radaelli. Prenotazioni e info 3405256527, Fausto 3388286879

23 Giugno ore 10.30-12.30 Ecstatic Dance e Concerto meditativo di campane tibetane e di cristallo presso Trattoria del Cacciatore di idee, via Nazionale 20, Castione Andevenno  (SO). Dj set e Sound Healing: Fausto Radaelli Info: Mariana 3347509811, Fausto 3388286879

 

 

Bagni di Gong e News Maggio 2019

09 Maggio ore 21.00 Bagno di Gong presso Totem studio Via stallone 7 Colico (LC) (www.totemstudio.colico.it) Info: Matilde : 334 315 7946
13 Maggio ore 19.00 e 21.00 Bagno di Gong presso Il sorriso di Simone, Vicolo Meneghini 14, Sondrio. Prenotazione: Paola : 3383266444
14 Maggio  ore 21.00 Bagno di Gong presso Arci Lecco, via Cantù, 18 Lecco, tel e fax 0341 365580 (www.arcilecco.it)
18 Maggio ore 20.00 Bagno di Gong presso Spazio Vedana , corso Promessi Sposi 25/I, Lecco. Prenotazioni e info 3405256527
20 Maggio ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail
21 Maggio  2018 ore 20.30  Concerto meditativo di campane tibetane presso Residence e Spa Villa Paradiso , Via alla Poncia 216, Gravedona e Uniti (CO). Info e iscrizioni: tel 344 145 7472 o Fausto 3388286879
22 Maggio ore 17.00 e 18.00 Concerto di campane tibetane per bambini con Lucia Aloisio e Fausto Radaelli presso Harmosalus, via Rezia n°17  Gordona (SO) info:  Luca 3292067376
24 Maggio ore 20.30 Concerto meditativo di Gong e Voce con Nadia Braito e Fausto Radaelli presso Casa del Pellegrino, Civate (LC) info : lucenascosta@gmail.com
e un’anticipazione:
01 Giugno  dalle ore12.30 alle ore 21.00 Suoni nel silenzio. Una giornata di Silenzio, Suoni e Vibrazioni con Roberta Bottari e Fausto Radaelli presso “Casa del Pellegrino”, Civate (Lc) . Info e prenotazioni: lucenascosta@gmail.com

Bagni di Gong e News Aprile 2019

3 Aprile 2018 ore 20.30 Bagno di Gong presso Studio Yoga Pozzo dell’eternità, Via Pontile 10 , Colico (CO) info e prenotazioni : Mattia 348 392 0767

6 e 7 Aprile secondo week end di  Ri-Sonare Corso per OPERATORE OLISTICO DEL SUONO, MUSICA E BENESSERE presso  Centro Mosaica – Via Corte Anna Magnani 1 – Lido di Camaiore (LU).  Con Roberta Bottari e Fausto Radaelli (Direttori didattici del corso). Questo è l’ultimo weekend in cui possono partecipare anche persone interessate a sperimentare e valutare la qualità del corso https://www.facebook.com/risonare/posts/395831114315991?__tn__=K-R Info su programmi e didattica:  Fausto Radaelli 3388286879 . Info su iscrizione e costi: Paola Gemignani tel 338 9911166

8 aprile ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com )

9 aprile  ore 20.30  Bagno di Gong presso Residence e Spa Villa Paradiso , Via alla Poncia 216, Gravedona e Uniti (CO). Info e iscrizioni: tel 344 145 7472 o Fausto 3388286879

12 aprile ore 18.30 Concerto meditativo di Campane Tibetane presso la palestra della scuola elementare Via mario Del Grosso 41, Prata Camportaccio con Lucia Aloisio e Fausto Radaelli. L’intero ricavato sarà devoluto all’associazione Il Caleidoscopio per il progetto Vibra  https://www.facebook.com/Il-Caleidoscopio-1789176297808280/

15 Aprile  ore 19.00 e 21.00 Bagno di Gong presso Il sorriso di Simone, Vicolo Meneghini 14,Sondrio. Prenotazione: Paola : 3383266444

16 Aprile  ore 21.00 Bagno di Gong presso Arci Lecco, via Cantù, 18 Lecco, tel e fax 0341 365580 (www.arcilecco.it)

 

Bagni di Gong e News Marzo 2019

11 Marzo ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com )

13 Marzo  ore 19.00 e 21.00 Bagno di Gong presso Il sorriso di Simone, Vicolo Meneghini 14  Sondrio. Prenotazione: Paola : 338326644414 Marzo ore 21.00 Concerto meditativo di Gong e Voce con Nadia Braito e Fausto Radaelli presso Totem studio Via stallone 7 Colico (LC) (www.totemstudio.colico.it) Info: Matilde : 334 315 7946

16 e 17 Marzo primo week end di  Ri-Sonare Corso perOPERATORE OLISTICO DEL SUONO, MUSICA E BENESSERE presso  Centro Mosaica – Via Corte Anna Magnani 1 – Lido di Camaiore (LU).  Con Roberta Bottari e Fausto Radaelli (Direttori didattici del corso). In questo weekend possono partecipare anche persone interessate a sperimentare e valutare la qualità del corso https://www.facebook.com/risonare/posts/395831114315991?__tn__=K-RInfo su programmi e didattica:  Fausto Radaelli 3388286879 . Info su iscrizione e costi: Paola Gemignani tel 338 9911166

19 Marzo  ore 21.00 Bagno di Gong presso Arci Lecco, via Cantù, 18 Lecco, tel e fax 0341 365580 (www.arcilecco.it)

21 Marzo ore 20.00 Bagno di Gong con Fausto Radaelli presso Sala Casa Torre , Poschiavo . Info:   Katja Rossi +41 79 518 26 80,  Sara Bondolfi +41 78 899 15 69

23 Marzo ore 22.00 – 24 Marzo ore 7.00  Notte dei Gong Equinozio di Primavera (Quinta edizione), Centro della Montagna Valmasino (SO). Organizzano l’evento: , Gong Transformation, Gong Space, Centro della Montagna. Iscrizioni e informazioni:     Iris 3388598717       info@centrodellamontagna.it

25 Marzo  ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com

Bagni di Gong e News Gennaio 2019

07 Gennaio ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com )

10 Gennaio ore 20.30 Bagno di Gong presso Totem studio Via stallone 7 Colico (LC) (www.totemstudio.colico.it) Info: Matilde : 334 315 7946

14 Gennaio ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com )

15 Gennaio  ore 21.00 Bagno di Gong presso Arci Lecco, via Cantù, 18 Lecco, tel e fax 0341 365580 (www.arcilecco.it)

16 Gennaio  ore 19.00 e 21.00 Bagno di Gong presso Il sorriso di Simone, Vicolo Meneghini 14,Sondrio. Prenotazione: Paola : 3383266444

18 gennaio 2019 dalle 20.30 alle 23.00 presentazione di Ri-Sonare, Corso per OPERATORE OLISTICO DEL SUONO, MUSICA E BENESSERE presso  Centro Mosaica – Via Corte Anna Magnani 1 – Lido di Camaiore (LU).  Con Roberta Bottari e Fausto Radaelli (Direttori didattici del corso)     http://www.universitapopolaredilucca.it/operatore-olistico-del-suono-musica-e-benessere/

21 Gennaio ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com )

22 Gennaio  2018 ore 20.30  Concerto meditativo di campane tibetane presso Residence e Spa Villa Paradiso , Via alla Poncia 216, Gravedona e Uniti (CO). Info e iscrizioni: tel 344 145 7472 o Fausto 3388286879

25 Gennaio 2018 ore 20.30 Bagno di Gong presso Studio Yoga Pozzo dell’eternità, Via Pontile 10 , Colico (CO) info e prenotazioni : Mattia 348 392 0767

28 Gennaio ore 20.30 Bagno di Gong presso saletta “mygongexperience !” a Montemezzo (CO). Max 4 partecipanti . Prenotazione obbligatoria (Fausto: 3388286879, gongtransformationgong@gmail.com )

 

 

Onde cerebrali, stati della mente e suono

Onde cerebrali, stati della mente e suono vibrazione

Il nostro cervello ha una continua attività che si palesa in onde elettromagnetiche, le così dette onde cerebrali, misurate in cicli al secondo (hertz).

Sono quattro le principali onde cerebrali corrispondenti a quattro range di frequenza: beta, alfa, theta, delta. Va ricordato che queste onde sono compresenti nelle diverse aree del cervello ma lo stato di coscienza che si vive in un certo momento è correlato alle onde cerebrali dominanti in quella situazione.

Le frequenze delle onde cerebrali sono misurabili attraverso EEG

I diversi range di frequenza delle onde cerebrali identificano specifiche condizioni  neurofisiologiche e determinano specifici stati di coscienza

onde beta

Sono comprese tra i 14 e i 30 hertz e  presenti durante lo stato di veglia quando siamo immersi nella normale attività attentiva con un alto grado di concentrazione . La consapevolezza è rivolta al mondo esterno orientata alla sopravvivenza e all’analisi.

Queste onde si attivano nelle aree cerebrali frontali e sono quasi assenti nei bambini e adolescenti.

Lo spettro delle onde beta è formato al suo interno dalle onde beta a bassa frequenza che implicano una attenzione focalizzata in uno stato di relativo rilassamento, dalle onde beta a media frequenza che caratterizzano un attenzione focalizzata con maggior sforzo e dalle onde beta ad alta frequenza. Queste ultime caratterizzano uno stato mentale di iperattivazione, di allarme e di tensione con produzione degli ormoni dello stress così che se mantenute per lunghi periodi determinano una condizione dannosa per la salute psicofisica

onde alfa

Sono comprese tra gli 8 e i 13,9 hertz, caratterizzano una condizione di rilassamento vigile e sono presenti nei momenti che precedono il sonno e in stati di meditativi.

Quando chiudiamo gli occhi si attivano nella corteccia visiva del cervello. Sono le onde dominanti nell’infanzia e nella prima adolescenza.

Sono onde collegate a uno stato di coscienza vigile ma senza tensione, dove la concentrazione è meno focalizzata e più diffusa rispetto alle onde beta.

Determinano una condizione di ricettività e creatività facilitando l’ apprendimento.

L’attenzione è rivolta solo parzialmente al mondo esterno e maggiormente a quello interno.

C’è una grande sincronizzazione e intercomunicazione dei due emisferi.

In questo stato di solito il livello di endorfine è alto e aumenta la produzione di serotonina, l’ormone della calma.

Le persone creative transitano notevolmente nelle onde alfa in quanto queste onde determinano la capacità di stare nel flusso degli avvenimenti con apertura e centratura.

onde theta

sono comprese fra 4 e 7,9 hertz e si riscontrano durante gli stati 1 e 2 del sonno e durante la fase REM nonché nella condizione di rilassamento psicofisico profondo.

Sono onde cerebrali che accompagnano processi creativi di alto livello in quanto siamo in presenza di associazioni intuitive fluide, nuovi collegamenti di pensiero, visioni e prospettive nuove. Anche i processi mnemonici sono particolarmente ricchi così come i processi di apprendimento.

In questa condizione la mente razionale e analitica è scarsamente o per nulla attivata mentre lo è molto quella intuitiva e analogica così che siamo in maggior collegamento con il nostro mondo interno.

In presenza di queste onde si riequilibrano i livelli di sodio e di potassio nel cervello.

La frequenza di Schumann, che misura il campo elettromagnetico terrestre si assesta sui 7.86 hz e quindi ricade nel range delle onde theta e questo è un dato interessante in quanto è nelle onde theta che c’è maggiore sincronia di ritmo tra noi  e il pianeta su cui viviamo

onde delta

sono comprese tra 0,1 e 3,9 hertz e si attivano durante il sonno profondo.

E’ il ritmo dominante nel bambino nel suo primo anno di nascita. In presenza di onde delta viene attivato l’ormone della crescita.

Sono onde che si possono attivare anche durante stati di profondissima meditazione, stati della mente che solo alcune persone paiono essere in grado di raggiungere in una condizione di non sonno. E’ uno stato in cui si sperimenta una grande connessione con il tutto e una profonda capacità intuitiva .

onde gamma, ipergamma lambda e epsilon

Scoperte più recentemente rispetto alle altre quattro onde cerebrali le onde gamma sono oltre i 30 e identificano stati elevati di consapevolezza , stati mistici e/o stati di particolare tensione.

Onde cerebrali superiori ai 100 hertz sono denominate ipergamma mentre quelle con frequenza superiore ai 200 cicli al secondo vengono definite onde Lambda.

Sono state poi identificate onde cerebrali più basse delle onde Delta (meno di 0,5 cicli al secondo) che caratterizzano stati psichici inusuali.

Le onde epsilon e le onde lambda, che si situano agli estremi della gamma di frequenza dell’attività cerebrale si caratterizzino per una sincronizzazione elevatissima fra i due emisferi cerebrali e delineano esperienze simili di supercoscienza e di consapevolezza elevatissima

Il suono e le onde cerebrali

Il suono ha la capacità di influenzare le onde cerebrali e alcuni strumenti, quelli usati nel sound healing , sono in grado facilmente di portare le onde cerebrali a frequenza più basse determinando un progressiva entrata in stati di rilassamento meditativo. Durante una sessione di suonoterapia quale un bagno di gong o un concerto meditativo con campane tibetane le onde cerebrali di chi riceve i suoni tendono spontaneamente a rallentare creando quindi uno stato di maggior rilassamento psicofisico.

Comunemente la persona che riceve i suoni dei gong, delle campane tibetane e/o di altri strumenti di sound healing arriva alla sessione con una netta predominanza di onde beta, le più frequenti durante le normali attività della giornata, e durante la sessione entra sempre di più in uno stato della mente caratterizzato da onde alfa o theta e delta. Ciò significa che la mente passa da uno stato in cui vige il controllo, l’analisi, l’attenzione verso l’esterno a stati di connessione, di intuizione, di visione, di profondo rilassamento,di apertura al simbolico e all’implicito.

Stare in onde alfa lente, theta e delta durante una sessione con i suoni apre a orizzonti inusitati, porta ad incontrare l’ inconscio e a integrarlo.

Non solo ristoro e calma ma anche attivazione di processi integrativi di grande impatto sulle nostra competenze emotive, cognitive e creative.

Stare in onde non beta, transitare da un’onda cerebrale a onde più lente e profonde è un viaggio in cui in una condizione di rilassamento o di sonno ci incontriamo nelle nostre parti più profonde, arcaiche, simboliche, inconsce.

E’ anche la condizione ideale per la trasformazione, quella che avviene senza sforzo, semplicemente stando in ascolto e lasciando accadere.

Frequenza, battimento, pulsazione, timbro, volume, dinamica :  questi sono gli elementi del suono prodotto da strumenti della suonoterapia che permettono, se sapientemente dosati, di modificare grandemente le onde cerebrali.

E poi le vibrazioni di questi strumenti……….

Suoni, vibrazioni e onde cerebrali: intuizione, rilassamento, flusso, creatività, trasformazione, connessione.

Fausto Radaelli

Singing Bowls Weekend

Un fine settimana di immersione nel mondo delle

campane tibetane e di cristallo

Un week end per lasciarci affascinare dalle vibranti meraviglie delle campane tibetane e di cristallo.

Un mondo di armonici, suoni e vibrazioni di riequilibrio, di contatto con l’essenza. Di risonanza coi metalli e coi cristalli

Seminari esperienziali di campane tibetane e di cristallo, mostra di campane e accessori, massaggi sonori con le campane, concerti meditativi.

Guarderemo, sentiremo, impareremo, proveremo , ascolteremo. In vibrazione

flyer_fausto_bassa

flyer_fausto_media2

PROGRAMMA DETTAGLIATO

SABATO 14 Aprile

per tutta la giornata Massaggi sonori (su prenotazione) con Chiara Leone ed Enzo Milone

ore 10.00 – 11.30: Seminario di avvicinamento alle campane di cristallo.

Seminario esperienziale in cui si conosceranno le campane di cristallo, le tecniche per suonarle e l’importanza dell’ascolto

Questi strumenti emettono suoni puri e multidirezionali che entrano in risonanza con noi e ci riequilibrano. Impareremo a conoscere le campane di cristallo, ad ascoltarle, a sentirle e ad approcciare.

Ingresso libero (senza prenotazione) fino ad esaurimento posti

Docenti: Roberta Bottari e Fausto Radaelli

ore 15.00 – 17.00: Seminario di avvicinamento alle campane tibetane con tecnica base di pulizia dell’aura

In questo seminario impareremo a suonare la campana tibetana su noi stessi al fine di purificarci e centrarci. Come tenerla, come capire se è una buona campana, i colpi base, la sequenza necessaria per pulire l’aura

Ingresso libero (senza prenotazione) fino ad esaurimento posti

Docenti: Roberta Bottari e Fausto Radaelli

ore 21.00: Concerto meditativo di campane tibetane e di cristallo

Vibrazioni di metalli e cristalli per un viaggio sonoro dentro di sé

Su prenotazione (si riceve sdraiati, portare materassino, cuscino e coperta)

Roberta Bottari e Fausto Radaelli

DOMENICA 15 aprile 2018

per tutta la giornata Massaggi sonori (su prenotazione) con Chiara Leone ed Enzo Milone

ore 9.30 – 12.00: Seminario di auto-trattamento con le campane tibetane

Breve storia e usi, tipi di campane. Effetti terapeutici delle campane. Tecniche di suono (colpo, sfregamento)

Impareremo a usare su noi stessi il potere delle campane. Come posizionarle, suonarle e farle vibrare per attivare processi di autoguarigione e riequilibrio

Su prenotazione. Tel. Enrica 348 7118972

Docenti: Roberta Bottari e Fausto Radaelli

ore 14.30 – 17.30: Seminario di massaggio sonoro con le campane tibetane

Tipi di massaggio sonoro: con contatto e senza contatto

Massaggio sonoro a contatto con campane: spiegazione con trattamento dimostrativo

Sperimentazione in coppia

Su prenotazione. Tel. Enrica 348 7118972

Docenti: Roberta Bottari e Fausto Radaelli

ore 21.00: Concerto meditativo di campane tibetane: tanti suonatori, un solo cerchio vibrante

Eleveremo le frequenze benefiche con tante campane suonate da più suonatori. Una poliarmonia, una sintonia di vibrazioni e di suoni, un grande cerchio, un unico cuore vibrante.

Ingresso libero (senza prenotazione) fino ad esaurimento posti (si riceve seduti)

Se già suoni le campane e vorresti partecipare a questo concerto come suonatore, manda una mail ad Enrica: ferrero.enrica@libero.it

Ideatori e organizzatori : Roberta Bottari e Fausto Radaelli, Sound Healers, Direttori di Ri-Sonare, Corso per Operatori Olistici del Suono, Musica e Benessere dell’Università Popolare di Lucca

Info Tel. 380 1899107 – mail: info@gongspace.it

Massaggi sonori (su prenotazione): Chiara Leone ed Enzo Milone, Sound Healers, Operatori Olistici del Suono

Prenotazioni massaggi sonori: Enzo Tel. 391 4775384

Info e prenotazioni seminari di domenica: Enrica 348 7118972

Si consiglia di portare un materassino e un cuscino.

Facebook: Campane Tibetane e di Cristallo

Sede degli eventi: Danzarea, Via Ciabattini 53, Viareggio (LU)

 

 

EQUINOX HEALING

equinox healing copertina

Equinox healing è un cd ideato, registrato e prodotto da Roberta Bottari, Fausto Radaelli, Antonella Ferrari, Shantam Crespan.

Le atmosfere arcaiche di EQUINOX HEALING ci connettono agli elementi e alle forze della natura e ci liberano dalle energie stagnanti.

Grazie agli strumenti usati, Gong, Campane Tibetane, Flauto Bansuri e Voce (chantealing), EQUINOX HEALING sostiene il fluire dei nostri processi di riequilibrio, favorendo uno stato di intenso benessere psicofisico.