Feedback dei partecipanti ai bagni di gong

Dopo un bagno di gong lascio sempre lo spazio per la condivisione. So che non è facile riattivare la dimensione verbale subito dopo aver ricevuto i suoni e le vibrazioni del gong, ma quasi sempre qualcuno desidera raccontare la propria esperienza ed è importante che sia data la possibilità di farlo.
Molte persone però preferiscono narrare l’esperienza appena vissuta scrivendo. Porto con me sempre un quadernone dove chi vuole può lasciare per iscritto il proprio commento.
Chiedo anche di scrivermi una mail per raccontare cosa è accaduto durante e dopo il bagno di gong. So di non chiedere poco: scrivere una mail presuppone dedicare del tempo all’interno di esistenze dove il tempo scarseggia e quindi sono molto grato a chi gentilmente usa un pò del suo tempo per darmi un feedback dell’esperienza

Ecco di seguito alcune affermazioni scritte sul quaderno e nelle mail

“Scintille di energia si espandono dentro e fuori di me. L’occhio vibra in un vortice. Grazie”

“Ho visto dentro di me i miei disagi e insieme il benessere come quasi ad indicare che il bene, alla fine, prevale sempre. Esperienza estremamente emozionante e profonda, grazie”

“E’ stato un viaggio di emozioni, ricordi, vibrazioni, immagini e suggestioni importanti. Grazie”

“Un incontro ancora più chiaro con me stessa”

“Il suono e le vibrazioni che arrivano nell’Essenza”

“Un’esperienza coinvolgente. Grazie”

“Il suono del Gong subito mi ha avvolto ;mi son sentita leggera e avvolta in nuvole sonore. E’ stata una esperienza senza tempo , mi sentivo millenaria nel centro della terra . Man mano le vibrazioni poi entravano dentro di me, nel Cuore e da li si dipartivano verso le orecchie, il naso, gli occhi ;uscivano poi come fasci colorati ,e si disperdevano verso l’alto. Il corpo era felice; Le tube ondeggiavano come le onde..”

“Grazie. Una carezza per l’anima”

“Un’esperienza sensoriale completa e inaspettata in cui hanno prevalso i colori e gli stati emotivi. Ho avuto la mia prima esperienza di extracorporeità, purtroppo ripresa subito dalla mia mente “gelosa” del mio controllo. Sensazione e percezione di me stesso come unità. Grazie spero di ripetere presto l’esperienza.”

“Questa volta ho percepito le mie cellule vibrare”

“Verso la fine mi si sono riempiti gli occhi di lacrime che scendevano lente, senza ch potessi fare niente per fermarle. Il tutto senza emozioni negative, solo senso di pace. Grazie”

“Grazie per questo bellissimo viaggio ancestrale”

“La sensazione all’inizio è stata davvero di sentire il suono della galassia. La sensazione è stata per me di un lavoro profondo sulle ultime vertebre e sul sacro ed anche sulla clavicola destra che ho rotto quando sono nato”

” Ho ricevuto una forte carica energetica,  come un’esplosione,  a livello addominale e poi un forte senso di apertura”

 “Immensa gratitudine. Grazie”

Benefici ed effetti del bagno di gong

  • Il suono del gong attiva onde cerebrali quali alfa, theta e delta inducendo uno stato mentale di profondo rilassamento meditativo. Queste onde cerebrali permettono di accedere a livelli mentali profondi e attivano processi di guarigione
  • Si determina un massaggio estremamente profondo, a livello cellulare, con conseguente armonizzazione di tutte le cellule
  • Si può sperimentare uno stato nel quale l’io si dissolve momentaneamente nella totalità del suono collegandosi con  il tutto
  • Può attivare potenti processi di auto guarigione. Riequilibra, armonizza, rigenera e risincronizza l’intero corpo mente
  • Stimola l’integrazione emisferica, connettendo in modo più armonico i due emisferi cerebrali attraverso una maggiore sincronizzazione
  • Facilita lo scioglimento di blocchi energetici
  • Vengono stimolati e riattivati i centri energetici (meridiani per la medicina tradizione cinese, chakra nella tradizione metafisica induista)
  • Fa sperimentare una condizione spazio temporale extraordinaria dove i confini dell’io possono essere trascesi
  • Riequilibra vari importanti sistemi dell’essere umano: sistema nervoso autonomo, sistema cardiovascolare, sistema endocrino, sistema immunitario.
  • Induce uno stato meditativo spontaneo profondo e rigenerativo
  • Durante il bagno di gong possono emergere intuizioni che nascono da quei strati mentali profondi che nella vita quotidiana rimangono spesso silenti e inattivi. Può quindi  facilitare l’emergere di soluzioni creative
  • Viene potenziato un ascolto che trascende il senso auditivo
  • Ripristina le frequenze vibrazionali del corpo che sono disarmoniche
  • Rigenera il sistema parasimpatico determinando un rilascio di tensioni psicofisiche
  • Risveglia stati di coscienza trasformativi e guaritivi