il potere trasformativo dei suoni

Ricerche scientifiche mostrano sempre più che le dinamiche vibrazionali delle cellule corrispondono a stati di salute o di malattia, così riarmonizzando le cellule si attivano processi di transformazione e guarigione.

Il suono in quanto vibrazione ed energia pulsante è connesso con i nostri vissuti più intimi e veri. Lavorando con le vibrazioni si può influenzare in modo estremamente potente il nostro sistema corpo mente.

Il suono è un’alimento per il nostro sistema nervoso: è in grado di energizzarlo o di “scaricarlo”.

Il suono ha il potere di organizzare la materia.

La materia, infatti,  è vibrazione: ogni molecola è intrinsecamente un fenomeno vibratorio che, a seconda della velocità di propagazione si presenta come luce o come suono.

Gli armonici, in particolare, hanno un grande impatto e grande capacità trasformativa nell’uomo. “Gli armonici di un suono possiedono un ruolo vibrazionale molto importante. Questi suoni sottili, che si propagano da una nota, seguono sempre una progressione algoritmica; quando udiamo un armonico noi ci sintonizziamo, coscientemente o meno, su questa struttura universale del suono, anche quando l’armonico va oltre la gamma delle frequenze udibili”   Fabien Maman, Quando la musica guarisce ,2001, Edizioni Amrita, p 84

Fausto Radaelli

Annunci

Sessioni individuali

La sessione individuale è basata sull’utilizzo di suoni vibrazionali che influenzano positivamente lo stato mentale, fisico ed emotivo, riportando equilibrio e armonizzazione laddove è presente disarmonia o potenziando la condizione di benessere già presente.

Ogni seduta inizia con semplici tecniche di respiro e di meditazione e termina con un adeguato accompagnamento al ritorno al qui e ora.

Vengono usati gong, campane tibetane e altri strumenti musicali vibrazionali di guarigione. E’ una esperienza di  incontro e contaminazione benefica  con le vibrazioni e l’armonia riequilibrante .

Il trattamento  mira a indurre uno stato mentale di rilassamento meditativo, una armonizzazione di tutte le cellule, un riequilibrio del sistema mente corpo, una maggiore sincronizzazione degli emisferi cerebrali,  a rilasciare le tensioni interne e a risvegliare le naturali energie di guarigione.

Le vibrazioni armoniche contengono informazioni di equilibrio, centratura e ordine che agiscono nel sistema corpo mente attraverso un riconoscimento sottile e profondo, riequilibrando il nostro essere in modo dolce, inconscio e potente, oltre che determinare un senso di grande rilassamento, centratura e rigenerazione.

Ricevere una sessione individuale di gong è un’esperienza unica , perché viene modellato a seconda delle esigenze specifiche della persona.

Nella sesione individuale vengono scelti i gong e gli strumenti che più si adattano al bisogno del ricevente , alle sue richieste e aspettative.

Tutto ciò che deve fare chi riceve questo trattamento è……il meno possibile, lasciare fluire, lasciarsi attraversare dai suoni e dalle vibrazioni e permettere che esse agiscano beneficamente su corpo e psiche. semplicemente aprirsi e rigenerarsi.

Può essere effettuato anche in coppia

Fausto Radaelli

images35

il bagno di gong

Nasce dall’intuizione, dall’esperienza e dalla sapienza di Don Conreaux.

E’ un’esperienza di pieno avvolgimento nel suono, di totale immersione nelle vibrazioni armoniche del gong: i partecipanti vengono avvolti dal ricchissimo campo di armonici generati dal gong e da altri strumenti.

images7

Nel bagno di gong il gong master è solo un tramite, è colui che permette al potere trasformativo del gong di manifestarsi. Il vero master è il gong.
Nel bagno di gong non ci sono guide spirituali, non ci sono virtuosi musicisti protagonisti perché l’unico vero maestro di rigenerazione e trasformazione è il gong.
È un’esperienza di massaggio sonoro vibrazionale, un gentile viaggio nel nostro inconscio.

Un bagno di gong è articolato in un breve momento di presentazione e descrizione dell’esperienza, nella successiva immersione nei suoni prodotti dai gong e da altri strumenti e una fase finale di breve e facoltativa condivisione.
Si apre e si chiude con una breve meditazione che facilita all’inizio l’apertura ai suoni e alle vibrazioni e alla fine un morbido ritorno nel qui e ora.

Benefici ed effetti del bagno di gong

  • Il suono del gong attiva onde cerebrali quali alfa, theta e delta inducendo uno stato mentale di profondo rilassamento meditativo. Queste onde cerebrali permettono di accedere a livelli mentali profondi e attivano processi di guarigione
  • Si determina un massaggio estremamente profondo, a livello cellulare, con conseguente armonizzazione di tutte le cellule
  • Si può sperimentare uno stato nel quale l’io si dissolve momentaneamente nella totalità del suono collegandosi con  il tutto
  • Può attivare potenti processi di auto guarigione. Riequilibra, armonizza, rigenera e risincronizza l’intero corpo mente
  • Stimola l’integrazione emisferica, connettendo in modo più armonico i due emisferi cerebrali attraverso una maggiore sincronizzazione
  • Facilita lo scioglimento di blocchi energetici
  • Vengono stimolati e riattivati i centri energetici (meridiani per la medicina tradizione cinese, chakra nella tradizione metafisica induista)
  • Fa sperimentare una condizione spazio temporale extraordinaria dove i confini dell’io possono essere trascesi
  • Riequilibra vari importanti sistemi dell’essere umano: sistema nervoso autonomo, sistema cardiovascolare, sistema endocrino, sistema immunitario.
  • Induce uno stato meditativo spontaneo profondo e rigenerativo
  • Durante il bagno di gong possono emergere intuizioni che nascono da quei strati mentali profondi che nella vita quotidiana rimangono spesso silenti e inattivi. Può quindi  facilitare l’emergere di soluzioni creative
  • Viene potenziato un ascolto che trascende il senso auditivo
  • Ripristina le frequenze vibrazionali del corpo che sono disarmoniche
  • Rigenera il sistema parasimpatico determinando un rilascio di tensioni psicofisiche
  • Risveglia stati di coscienza trasformativi e guaritivi